Pubblicato in: Ricette per colazione

Frappè al cioccolato

Si lo so il frappè al cioccolato non è una ricetta particolare, nè tanto meno è una ricetta esotica o inusuale o di tendenza ma è buonissimo e io vi posto la ricetta di questa versione senza gelato che ho preparato per i miei piccoli. Dovete sapere che la principessa di casa non vuole prendere il latte ne niente altro per colazione e così ogni mattina in questa casa vanno in scena estenuanti trattative che spesso risultano pure inutili. Ecco perchè ho pensato di preparare questo frullato che è stato divorato dal grande ma che è stato apprezzato anche da mia figlia. Un bacio a chi passa da qui!

Ingredienti per 2 persone

  • 300 ml di latte intero
  • 6 cubetti di ghiaccio
  • 3 cucchiaini di zucchero
  • 30 g di cioccolato fondente
  • cacao in polvere o scagliette di cioccolato qb

Procedimento

Mettete nel bimby o in un tritatutto potente il ghiaccio, lo zucchero e il cioccolato fondente a pezzetti. Tritate e poi aggiungete il latte intero. A questo punto frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. trasferite nei bicchieri e se vi va decorate con un po’ di cacao in polvere o qualche scaglietta di cioccolato.

frappe-cioccolato

 

 

Pubblicato in: Ricette per colazione, Ricette vegane

Budino di semi di chia alle fragole

Sta mattina sono stata svegliata prestissimo da mio figlio che è entrato nella stanza tutto contento ed eccitato (il mare fa questo effetto…) e ora non vi dico che sonno che ho, mi sa che urge un caffè! Ho preparato questo budino con le ultime fragole di stagione e devo dire che il suo colore rosso mi ha fatto iniziare bene la giornata 🙂 Come tutti i budini di chia anche questo è semplicissimo e veloce da fare perciò se trovate ancora qualche fragola in giro provatelo!

Ingredienti per 2 budini

  • 200 ml di latte di avena
  • 30 g di semi di chia
  • 2 cucchiaini di miele
  • 150 g di fragole
  • un cucchiaio di zucchero a velo

Procedimento

Prendete un recipiente che può chiudersi ermeticamente e versate il latte, il miele e i semi di chia quindi mescolate e lasciate riposare. Dopo trenta minuti riprendete il contenitore e rimescolate, chiudete e mettetelo in frigo per tutta la notte. Nel frattempo pulite le fragole e poi frullatele con lo zucchero in modo da ottenere uno sciroppo che verserete sul budino prima di consumarlo.

budino-di-chia-fragole

Pubblicato in: Ricette light, Ricette per colazione, Ricette vegane

Torta allo yogurt con marmellata

Accendere il forno è diventato sempre più difficile, la casa diventa rovente e onestamente  non si può proprio stare… credo che questa rubrica dovrà essere sospesa… Nel frattempo vi posto la mia ultima torta. E’ una versione vegana della torta allo yogurt che per rendere più golosa ho aggiunto un po’ di marmellata. Ora vi lascio vedo di portare i piccoli a mare.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

  • un vasetto di yogurt di soia alla fragola
  • 2 vasetti pieni di zucchero di canna
  • un vasetto di olio di semi
  • 3 vasetti di farina
  • una bustina di lievito per dolci
  • 150 g di marmellata di fragole
  • zucchero a velo

Procedimento

Mettete lo yogurt alla fragola, lo zucchero, l’olio in una ciotola e con l’aiuto delle fruste elettriche montate. Poi unite il lievito e la farina setacciata. Continuate a mescolare facendo attenzione a non far formare grumi. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e poi versate in uno stampo unto con un pò d’olio. A questo punto aggiungete con un cucchiaio la marmellata, io l’ho messa a intervalli regolari ma voi potete anche essere più disordinate nell’aggiunta :D.  Cuocete la torta in forno a 180° per 30 minuti. Sformatela quando sarà  fredda e se vi va spolverizzatela con zucchero a velo prima di servirla.

IMG_20170609_072612

IMG_20170609_072801

Pubblicato in: Ricette per colazione

Brioche al limone senza burro

Oggi inizia la settimana santa e si inizia a respirare aria di festa 🙂 e io ho deciso di postarvi la ricetta di queste brioche ricetta che ho messo appunto al secondo tentativo. Dovete sapere infatti che io non ho una ricetta di famiglia poichè mai a casa mia si sono preparate e così ho dovuto consultare libri e internet. Ovviamente ho trovato un milione di ricette alcune veramente interessanti… Io, però, volevo una preparare delle brioche senza burro e con poche uova in modo da avere un “prodotto” più leggero. E così ho iniziato a depennare un bel po’ di ricette. alla fine ne ho trovata una, l’ho provata ma non mi ha convinto 😦 così dopo qualche giorno l’ho rifatta modificando le dosi di olio e di limone e ho aumentato i tempi di lievitazione. Ecco con questo secondo tentativo èho fatto centro! Il mio consiglio e di preparare una dose doppia, congelare le brioche in modo da ottimizzare il vostro lavoro e il vostro tempo.

Ingredienti per 8/10 brioche

  • 250 g di farina 0
  • 120 g di latte
  • un uovo
  • 60 g di olio di semi
  • 50 g di zucchero
  • 7 g di lievito di birra
  • il succo di un limone
  • buccia di un limone grattugiata

Procedimento

Sciogliete il lievito nel latte e versatelo in un robot. Poi unite la farina, lo zucchero, l’olio e iniziate ad impastare, dopo un paio di minuti aggiungete la buccia e il succo di limone, poi l’uovo e fatelo incordare. Se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungete un po’ di farina, ma senza esagerare. L’impasto dovrà essere leggermente appiccicoso ma non molliccio, compatto ma non duro. Trasferitelo in un recipiente capiente e fatelo lievitare per 5 ore, deve raddoppiare di volume, è importante. Trascorso questo tempo riprendete l’impasto lavoratelo velocemente con le mani e poi staccate dei pezzi di 70 g  ognuno. Allungateli formando un cordoncino e poi fate un nodo.

dav

Sistemate le vostre brioches su una leccarda ricoperta da carta forno e poi fateli lievitare ancora per 20 minuti. Infornateli e cuoceteli per 10/15 minuti massimo a 180°C.

nfd

 

Pubblicato in: Dolci, dolcetti e torte, Ricette per colazione, Ricette veloci

Torta veloce al Bayles

La settimana oggi inizia con un cielo grigio e per me anche con un bel mal di schiena 😦 quindi più che mai ci vuole un dolcetto per tirarmi su 😀 😀 e magari anche un po’ di cioccolato!

Questa torta veramente si fa in 2 minuti, credetemi!! Rimane, inoltre, morbida anche per alcuni giorni, insomma è stata decisamente una bella scoperta.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

  • 180 g di farina lievitata
  • 180 g di zucchero
  • 200 ml di latte di riso
  • 1/2 bicchiere di olio di semi
  • una tazzina di bayles
  • 2 uova
  • zucchero a velo

Procedimento

Prendete una ciotola bella capiente e mettete tutti gli ingredienti. Mescolate con una frusta a mano facendo attenzione a non fare formare grumi.  Imburrate e infarinate uno stampo e versateci il composto. Cuocete a 180 gradi per mezz’ora. Togliete dal forno, fate raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo.

torta-veloce-al-bayles

Pubblicato in: Ricette per colazione, Ricette vegane

Plumcake vegano

Questo lunedì vi propongo un dolcetto senza sensi di colpa che è adatto anche a chi non mangia cibi di origine animale il plumcake vegano. Sapete che io sono sempre pronta a sperimentare ricette di dolci senza uova, un po’ per ridurne il consumo, un po’ per tenere sotto controllo il colesterolo e un po’ anche per motivi dietetici così un po’ di tempo fa ho preparato questo plumcake.  E, credetemi, ha riscosso più successo di quel che pensassi 🙂 poi come a volte mi capita ne avevo perso la memoria e così oltre a non rifarlo non ho nemmeno postato la ricetta…

Ingredienti

  • 270 g di farina
  • 250 g di yogurt di soia
  • 120 g di latte di soia
  • 120 ml di olio di semi
  • 140 g di zucchero
  • 16 g di lievito
  • 100 g di gocce di cioccolato fondente
  • aroma di vaniglia

Procedimento

In una ciotola piuttosto capiente mescolate con la frusta elettrica lo yogurt, lo zucchero, l’olio e il latte. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo poco alla volta unite la farina setacciata e mescolata con il lievito. Continuate a girare in modo da non formare grumi. Come ultimo ingrediente unite le gocce di cioccolato fondente. Versate il composto in uno stampo da plumcake foderato con la carta forno e cuocete in forno ventilato per 30 minuti a 170°C.

plumcake-vegano2

plumcake-vegano

Pubblicato in: Ricette per colazione

Torta al limone

Oggi sono decisamente in ritardo ma non volevo saltare l’appuntamento con il dolce del lunedì 😀 perciò  eccomi qui con questo dolce che ho preparato venerdì scorso. Sono partita dalla torta all’acqua e ho fatto alcune variazioni. La mia speranza era quella di ottenere un dolce per la colazione gustoso e leggero e devo dire che ci sono riuscita!! Ora vi lascio la ricetta e buona settimana a tutti!

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

  • 170 ml di acqua
  • 80 ml di succo di limone (3 limoni
  • 160 g di zucchero
  • 220 g di farina 00
  • 55 ml di olio di semi
  • buccia di limone grattugiata
  • una bustina di lievito

Procedimento

Spremete i limoni (io ne ho usati due e mezzo) e grattugiate la buccia. Sciogliete lo zucchero nell’acqua che deve essere a temperatura ambiente e poi unite il succo di limone. Amalgamate e poi unite l’olio e la buccia di limone grattugiata e mescolate con un cucchiaio. In un altra ciotola mescolate la farina con il lievito e aggiungete un po’ per volta la farina agli ingredienti liquidi.  Versate il tutto in uno stampo da 24 cm sul cui fondo avrete messo delle fettine di limone. Infornate per 30 minuti a 180°C. Sformatela quando la torta si sarà raffreddata e se volete servitela spolverizzata con lo zucchero a velo (io non l’ho fatto).

torta-al-limone.png