Pubblicato in: Ricette per bambini, Salse e sughi

Sugo con melanzana….nascosta

Oggi sono contenta infatti sto per partire per le vacanze, finalmente mi godrò qualche giorno al mare…. Quest’anno ho intenzione di collegarmi anche dal mare per scrivervi ma poiché non so se ci riuscirò per non lasciare il mio blog troppo tempo “vuoto” ho pensato di scrivervi anche oggi. Ora scappo le valigie mi aspettano 😉

La ricetta di questo sugo non è mia bensì di una mia carissima amica che me l’ha suggerita per far mangiare un po’ di verdura ai miei bambini. non ricordo se ve l’ho già scritto ma le melanzane non rientrano nei “favori” dei miei figli, si rifiutano di assaggiare qualsiasi alimento che le contenga. Così ho deciso di provare questo sughetto e poichè i miei figli lo hanno approvato vi posto la ricetta tutta contenta!!

Ingredienti per 4 persone

  • una melanzana grande
  • un barattolo di pomodori pelati
  • basilico
  • olio evo
  • sale
  • parmigiano qb
  • uno spicchio di aglio

Procedimento

Pelate la melanzana (eliminate quindi tutta la buccia) poi tagliatela in tre parti e mettetela in una casseruola. Unite i pelati e lo spicchio di aglio e cuocete per 15 minuti a fuoco dolce. Trascorso questo tempo regolate di sale e aggiungete anche l’olio proseguite la cottura per altri 5 minuti quindi spegnete. Eliminate l’aglio e poi passate il vostro sugo con un passaverdure. Potete usare anche un frullatore ad immersione per questa operazione  ma in questo caso non eliminerete i semini della melanzana…

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e e conditela con il sughetto preparato. Aggiungete il basilico e, se vi piace, un po’ di parmigiano grattugiato.

sugo-melanzana-nascosta.png

Pubblicato in: Antipasti, Ricette per bambini, Ricette vegetariane

Uova….. topolino!

Anche oggi non vi posto una ricetta ma un’idea sfiziosa da portare a tavola e se ci sono dei bimbi vedrete che apprezzeranno tantissimo 😀 Ho visto questa foto su FB ma non mi ricordo più su quale pagina… questi topolini mi sono piaciuti così tanto che non ho potuto non farli alla prima occasione utile: un pranzo con i miei nipoti. Io ho diviso le uova in due piatti ma volendo voi potreste realizzarne uno solo. Comunque questi topini sono sfiziosi e vanno benissimo anche per un brunch….

Ingredienti per 6 persone

  • 8 uova
  • tre ravanelli piccoli
  • 16 acini di pepe
  • 60 g formaggio tagliato a fette

Procedimento

Sciacquate le uova e poi mettetele in un pentolino di dimensione adeguata. Aggiungete l’acqua fredda e poi portate a bollore. Trascorsi 7 minuti spegnete e fate raffreddare un po’ le uova. Sgusciatele delicatamente e poi tagliatele a metà. Praticate due forellini per gli occhi dove inserirete gli acini di pepe e due taglietti laterali dove andrete a mettere le orecchie ossia due fettine di ravanello. Disponete i vostri topini con il faccino rivolto verso il centro del piatto dove metterete del formaggio tagliato a fette a vostra scelta.

uova..

Pubblicato in: Ricette per bambini, Ricette veloci

Pasta con il salmone

La pasta con il salmone si chiama le farfalle e la panna. Se poi aggiungiamo anche un po’ di vodka facciamo anche un tuffo negli anni 80 ;). Credo che sia un piatto che noi tutti abbiamo mangiato almeno una volta nella vita ma che, onestamente non mi fa impazzire. La versione che vi posto però è molto più semplice e salutare oltre ad essere velocissima. Questo primo è, secondo me, adatto ai bimbi ed è un modo per fargli mangiare un po’ di pesce, provatelo!

Ingredienti per 2 persone

  • 150 g di conchigliette o comunque pasta piccola
  • 100 g di salmone affumicato
  • olio evo
  • sale

Procedimento

Lessate la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo tagliate a pezzettini il salmone affumicato. Trasferitelo in una padella aggiungete l’olio e fatelo rosolare. Appena il salmone cambia colore è pronto. Non proseguite oltre la cottura perchè correte il rischio che diventi secco. In ogni caso per ovviare il problema basterà aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta.  Scolate e versate la pasta nella padella con il salmone, saltate per un minuto e poi servite subito.

dav

Pubblicato in: Antipasti, Ricette per bambini, Ricette vegetariane, Ricette veloci

Pizzette mummia

Oggi piove a dirotto e la temperatura si è abbassata di colpo, direi che dopo giorni di temperatura più che mite l’autunno si è deciso ad arrivare anche qui 🙂

La ricetta di oggi è in tema Halloween come quelle che spero di riuscire a postarvi nei prossimi giorni (il condizionale è quanto mai d’obbligo visto la quantità di cose che ho da fare). Queste pizzette sono una figata, si preparano in due minuti perciò anche se avete poco tempo potete tranquillamente proporle, magari con i wurstel

Ingredienti per 8 pizzette

  • 8 fette di pan carrè
  • 8 olive nere
  • 50 g di passata di pomodoro
  • 80 g di scamorza

Procedimento

Disponete le fette di pan carrè su carta forno o su un tappetino di silicone. Spalmate sopra un po’ di passata di pomodoro (lo strato deve essere sottile) e poi infornatele a 200 °C per 5 minuti. Tiratele fuori dal forno e adagiate sopra ciascuna fetta un’oliva denocciolata e tagliata a metà, poi le strisce di scamorza che sistemerete come se fossero delle bende. Rinfornatele per altri 5 minuti (la scamorza deve sciogliersi un po’)  e poi servitele.

pizzetta-mummia

 

Pubblicato in: Ricette per bambini

Torta Margherita

Buon sabato a tutti! Qui la giornata è grigia, ovviamente non fa freddo ma non invoglia certo ad uscire. Poco male ho solo voglia di riposarmi e di stare con la mia famiglia 😀

Però questo è il tempo buono per fare una torta, chissà se mi verrà voglia di impiastricciare qualcosa più tardi…..

Oggi vi posto la ricetta di un classico: la torta margherita. Un dolce che trovo perfetto per i bimbi e per la merenda, anche se a essere sincera a me non fa impazzire. La ricetta che vi posto è quella classica che farcita potreste anche usare come torta di compleanno…

Ingredienti

  • 150 g di zucchero
  • 150 g di farina 00
  • 120 di fecola
  • 4 uova
  • 70 g di burro
  • 1/2 bicchiere di latte
  • una bustina di lievito
  • scorza di un limone grattugiata

Procedimento

Prendete una ciotola di media dimensione e metteteci dentro i tuorli delle 4 uova insieme allo zucchero, con le fruste elettriche mescolate molto bene. Quindi unite il burro ammorbidito (non deve essere liquido) e mescolate fino a ottenere un impasto ben amalgamato. A questo punto unite la farina, la fecola, il lievito, il latte e la scorza di limone grattugiata. In un’altra ciotola montate gli albumi a neve aggiungendo un pizzico di sale, e successivamente aggiungeteli all’impasto un cucchiaio per volta, amalgamando bene con movimenti delicati (per questa operazione usate un cucchiaio di legno).
Imburrare e infarinate la teglia versateci dentro il composto ottenuto e cuocete il tutto in forno a 180° C indicativamente per 45/50 minuti.
Una volta sfornata la torta, fatela raffreddare e fate una spolverata di zucchero a velo prima di servirla (se vi va).

torta-margherita

 torta-margherita

Pubblicato in: Ricette per bambini, Ricette per colazione

Torta di carote al cioccolato

Questo mese per me è iniziato “con il botto”! Perdonatemi l’espressione ma in pochi giorni si sono concentrati molti eventi, qualche rogna e qualche preoccupazione per cui il tempo per il mio blog non sono proprio riuscita a trovarlo, ecco perché non riesco a postare le ricette con una certa regolarità…..

La ricetta che vi lascio oggi è quella della torta di carote al cioccolato, credetemi è buonissima, le carote danno un po’ di profumo ma soprattutto conferiscono al dolce una morbidezza che non ti aspetti da un dolce per la colazione.

Ingredienti:

  • 300 g di carote
  • 2 uova intere
  • 20 g di cacao
  • 200 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.

 

Preparazione

Pelatele carote, tagliatele a pezzetti e tritatele. In un contenitore mettete le uova intere con lo zucchero e mescolare con un mixer. Unite l’olio continuando a mescolare e poi la farina, il lievito e il cacao. Quando sarà tutto ben amalgamato aggiungete anche le carote e mescolate con un cucchiaio delicatamente.Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata e infornare a 180°per circa 35/40 minuti. Quando la torta si sarà raffreddata spolverizzatela con lo zucchero a velo.

IMG_2103.png

img_2106

Pubblicato in: a base di carne, Ricette per bambini

Polpettoncino al forno

 La piccolina di casa sta crescendo e ormai mangia sempre più spesso le stesse cose che preparo per noi alleggerendomi un po’ la “fatica” quotidiana. Cerco di cucinare in modo abbastanza sano ed evito di comprare cibi già pronti anche se, lo confesso, non sempre mi riesce.

Questo polpettoncino l’ho pensato per i miei figli in modo particolare per la piccola perchè risulta morbido anche se cotto al forno e poi perchè e abbastanza leggero ma ovviamente nessuno vi viete di prepararlo anche per i più grandi!!

Ingredienti per 2 bimbi

  • 80 g di philadelphia
  • 200 g di carne di vitello macinata
  • un cucchiaio di pangrattato + altro per la copertura
  • un cucchiaio di parmigiano
  • sale

Procedimento

In una terrina mettete tutti gli ingredienti ed impastate con le mani. Dopo aver amalgamato il composto formate un polpettoncino che passerete nel pangrattato

IMG_20160807_185805

in modo che si formi una crosticina dorata in cottura. Trasferitelo in un piccolo tegame e poi infornatelo a 180°C per 30 minuti, girandolo a metà cottura. Servitelo tiepido.

IMG_20160807_200743.png