Pubblicato in: Ricette vegetariane, Ricette veloci

Acquasale bianca

Le freselle o il biscotto di grano sono un classico piatto estivo del sud italia vengono preparate di frequente e a casa mia sono sempre gettonatissime. Andando al mare nel Cilento ho scoperto che i piatti a base di freselle vengono chiamati acquasale e devo dire che il nome mi è piaciuto ecco perchè ho deciso di adottare questo nome anche io  😀 :D.

La ricetta che vi propongo non è quella classica ma è una versione un po’ diversa senza pomodori, chiaramente meno veloce ma ugualmente da provare, io l’ho inserita nelle mie ricette estive!

Ingredienti per 4  persone

  • 4 freselle
  • 2 melanzane lunghe
  • 100 g di scamorza
  • olio
  • sale
  • uno spicchio di aglio

Procedimento

Tagliate le melanzane in 4 parti nel senso della lunghezza e se dovesse esserci troppo pane eliminatelo. Quindi tagliatele a pezzettoni e poi trasferitele in padella insieme ad un po’ di olio e ad uno spicchio di aglio. Cuocetele coperte a fuoco moderato per 15 minuti girandole spesso. Se dovessero seccarsi troppo aggiungete pure un po’ di acqua. Spugnate leggermente le freselle nell’acqua facendo attenzione a che non si spugnino troppo, altrimenti avrete l’effetto pane bagnato. Conditele con olio e sale e poi unite le melanzane e la scamorza tagliata a pezzettoni.

acquasale-bianca

 

Annunci